29 agosto 2016
La lingua della gratuità ci è ostica e incomprensibileGesù partecipò a un banchetto invitato da "uno dei capi dei farisei" di quella regione. Era un pasto speciale quello del sabato; veniva preparato fin dalla sera del giorno prima con ogni cura. E come al solito gli ospiti erano amici del padrone di casa: prestigiosi farisei, dottori della legge, modelli di vita religiosa per tutto il popolo. Luca narra che Gesù non solo si sentì libero di criticare gli invitati che cercavano i primi posti, ma suggerì a colui che lo aveva invitato chi d’ora in avanti avrebbe dovuto invitare. Il Maestro, infatti, a quella tavola non si sentì a proprio agio. Mancavano i suoi amici: i poveri. Quelle persone che egli trovava mendicando lungo le strade. Coloro che nessuno mai avrebbe invitato. Coloro che non contavano: gli esclusi dalla convivenza civile, i dimenticati dalla religione, i disprezzati da quasi tutti. Quelli che papa Francesco chiama lo “scarto” della società. Erano quelli che di solito sedevano alla sua mensa. Prima di lasciare i suoi commensali Gesù si...
continua...
Omelia nella 22 domenica per annum  «Umiltà e gratuità»
25 agosto 2016
+ Dal Vangelo secondo Luca 14, 1. 7-14 Avvenne che un sabato Gesù si recò a casa di uno dei capi dei farisei per pranzare ed essi stavano a osservarlo. Diceva agli invitati una parabola, notando come sceglievano i primi posti: «Quando sei invitato a nozze da...
Quam singulari
24 agosto 2016
Il 21 agosto la Chiesa ha celebrato la memoria litirgica di San Pio X. 106 anni fa fu pubblicato il decreto Quam singulari Christus amore, preprato dalla Sacra Congregazione dei Sacramenti l’8 agosto 1910 per disposizione del papa san Pio X, con cui si stabiliva che i...
Perché pregare
23 agosto 2016
«L’uomo ha una bella missione: quella di pregare e di amare ... Voi pregate e amate: e questo forma la felicità dell’uomo quaggiù» (Curato d’Ars). «Giustamente gli antichi dicevano che pregare è respirare. Qui si vede...
Nostalgia della preghiera
22 agosto 2016
Il tempo delle vacanze può essere una occasione propizia per recuperare il nostro rapporto con Dio nella preghiera. Occorre aver chiaro nella mente una cosa molto importante e cioè che siamo noi i responsabili dei doni di Dio, quale per esempio la preghiera, e...
Omelia nella 21 domenica per annum  «In cammino verso il Regno attraverso la porta che è Cristo»
20 agosto 2016
+ Dal Vangelo secondo Luca 13, 22-30 In quel tempo, Gesù passava insegnando per città e villaggi, mentre era in cammino verso Gerusalemme. Un tale gli chiese: «Signore, sono pochi quelli che si salvano?». Disse loro: «Sforzatevi di entrare per la...
«Sforzatevi di entrare per la porta stretta»
20 agosto 2016
Ci sono frasi nel Vangelo che risultano così dure e fastidiose che, quasi inconsciamente, le racchiudiamo in comode parentesi e le dimentichiamo per non sentirci messi tropo in discussione. Una di esse è quella che sentiamo pronunciare oggi dalle labbra del Giovane...
Alcide De Gasperi a 62 dalla  morte  Beato?
19 agosto 2016
Era il 19 agosto 1954 quando, nelle prime ore dell’alba, moriva nella sua casa di Sella in Valsugana Alcide De Gasperi. Come non ricordarlo con nostalgia, con riconoscenza, con un auspicio: che presto la Chiesa lo riconosca beato? La visione politica di De Gasperi è...
Se lottiamo possiamo perdere,   se non lo facciamo siamo perduti
17 agosto 2016
Passeggiando lungo una splendida “avenida marina” ho letto queste parole scritte su un misero telo, steso tra due supporti, a difesa di una povera vecchia casa, incastonata in una urbanizzazione modernissima. Probabilmente i legittimi proprietari hanno qualche...