29 marzo 2017
Il quarto comandamento del Decalogo   «Onora il padre e la madre»Nel quarto comandamento è detto: "Onora tuo padre e tua madre, perché si prolunghino i tuoi giorni nel paese che ti dà il Signore, tuo Dio" (Libro dell'Esodo 20,12). Onorare il padre e la madre è il primo comandamento della seconda tavola di Mosè. Dopo l'amore verso Dio la Bibbia comanda l'amore verso chi ci ha generato e verso gli altri componenti della famiglia. L'amore verso i genitori è messo al primo posto nella lista dell'amore al prossimo, perché essi sono il prossimo più prossimo a noi. Vano sarebbe voler bene alle persone lontane, dimenticandoci di quelle vicine (Libro del profeta Isaia 58,7). Il quarto comandamento si rivolge espressamente ai figli nei rapporti con i genitori. Si riferisce anche alle relazioni con i membri del gruppo familiare e si estende ai doveri degli alunni verso gli insegnanti, dei dipendenti verso i datori di lavoro, dei cittadini verso i governanti, ecc. Questo comandamento implica e sottintende i doveri dei genitori e di tutti coloro che esercitano una...
continua...
Il terzo comandamento del Decalogo  «Ricordati di santificare le feste»
28 marzo 2017
Il terzo comandamento del Decalogo comanda di onorare Dio con opere di culto nella domenica e negli altri giorni di festa. Leggiamo nel Libro dell’Esodo: "Ricordati del giorno di sabato per santificarlo: sei giorni faticherai e farai ogni tuo lavoro; ma il settimo...
Quaresima e impegno battesimale
28 marzo 2017
Siamo giunti ormai quasi al termine del nostro itinerario quaresimale che ci condurrà alla celebrazione della settimana santa e del triduo sacro. Il sabato santo sarà caratterizzato dalla celebrazione dell’acqua e della amministrazione del Battesimo ai...
Il secondo comandamento del Decalogo  «Non nominare il nome di Dio invano»
27 marzo 2017
Questo comandamento «prescrive di rispettare il nome del Signore» (Catechismo della Chiesa Cattolica, 2142) e comanda di onorare il nome di Dio. Non lo si deve pronunciare «se non per benedirlo, lodarlo e glorificarlo» (ibid. 2143). Questo Comandamento va...
A 50 anni dalla Populorum Progressio
27 marzo 2017
Il 26 marzo 2017 è ricorso il 50.mo anniversario della pubblicazione dell'Enciclica sociale Populorum progressio del papa Paolo VI. Trattasi di uno dei documenti più importanti del Magistero sociale del XX secolo. Fu pubblicato il 26 marzo 1967 e tale fu...
Nel cuore della Quaresima
27 marzo 2017
Stiamo nel cuore della Quaresima, tempo speciale: tempo forte dell’anno liturgico, che ci prepara a celebrare il mistero pasquale di passione, morte e risurrezione di Cristo; mistero di amore e dono di grazia incommensurabile, frutto della amorevole iniziativa di Dio Padre...
Omelia nella 4 domenica di quaresima - domenica Laetare   «Cristo luce del mondo»
25 marzo 2017
+ Dal Vangelo secondo Giovanni 9,1-41 In quel tempo, Gesù passando vide un uomo cieco dalla nascita; sputò per terra, fece del fango con la saliva, spalmò il fango sugli occhi del cieco e gli disse: «Va’ a lavarti nella piscina di...
«Tu, credi nel Figlio dell’uomo? Credo, Signore!»
25 marzo 2017
Il racconto evangelico di questa quarta domenica di quaresima è straordinario. Tradizionalmente è chiamato "La guarigione del cieco nato": ma è molto di più. È il viaggio interiore di un uomo perso nelle tenebre che si incontrò...
L’annunciazione del Signore
25 marzo 2017
Nel sesto mese, l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, ad una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe. La vergine si chiamava Maria (Lc 1,26-27). <<< + >>> Oggi gli occhi...