22 settembre 2020
Laici cristiani nella societàIl mondo ha un disperato bisogno dei discepoli di Cristo. Alla fine del secondo secolo, uno scritture anonimo descrisse il modo in cui la piccola minoranza cristiana aveva concepito il suo posto nella trionfante società romana. Si tratta della «Lettera a Diogneto». L'autore non esitò a scrivere che «i cristiani sono nel mondo quello che è l’anima nel corpo». Probabilmente oggi saremmo più modesti nel descrivere il nostro ruolo nella società. Tuttavia, la Lettera aggiunge: «Dio li ha messi in un posto così nobile, che non è loro lecito abbandonare". Abbiamo bisogno di una forte consapevolezza della missione che Dio conferisce ai credenti nella società. Non si tratta di ritirarsi in un ghetto immaginario per coltivare i nostri valori, ma vivere questi valori in mezzo a questo mondo così come esso è. L'organizzazione della società offre ai credenti la libertà di vivere secondo la propria fede. Ci rallegriamo con i nostri concittadini per ogni...
continua...
La formazione permanente dei cristiani
21 settembre 2020
Una buona formazione è essenziale per ogni futuro personale e professionale al fine di crescere, acquisire maggiori competenze e svolgere nel miglior modo possibile i propri compiti tenendo presente gli obiettivi da raggiungere. Nessuno contesta questa affermazione. La...
Che fine hanno fatto i cattolici italiani?
20 settembre 2020
Questi ultimi mesi, complessi e difficili, hanno messo in chiara evidenza un fenomeno che probabilmente era strisciante, ma che non aveva acquisito quella pregnanza e quello spessore che mi pare sia assumendo con variabili a tratti preoccupanti. Il primo è relativo al...
Omelia nella 25 domenica per annum  «Tutti salvati dall’amore misericordioso di Dio»
19 settembre 2020
✠ Dal Vangelo secondo Matteo 20,1-16 «In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all’alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna. Si accordò...
25.ma domenica per annum  Non dobbiamo sminuire la bontà di Dio con i nostri calcoli meschini
19 settembre 2020
✠ Dal Vangelo secondo Matteo 20,1-16 «In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all’alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna. Si accordò...
La parrocchia in conversione pastorale
17 settembre 2020
Il 20 luglio 2020, il Dicastero Vaticano per il Clero ha pubblicato una Istruzione pastorale intitolata: “La conversione pastorale della comunità parrocchiale al servizio della missione evangelizzatrice della Chiesa”. È un documento importante e...
La Chiesa ha qualcosa da dire alla politica?
16 settembre 2020
Si é aperto il confronto elettorale in vista di comunali, regionali e referendum sulla riduzione del numero dei parlamentari. Credo che la Chiesa abbia una parola da dire, ovviamente non in termini di schieramento, ma al fine di sollecitare una riflessione in vista del...
Beata Vergine Maria Addolorata
15 settembre 2020
✠ Dal Vangelo secondo Giovanni 19,25-27 «In quel tempo, stavano presso la croce di Gesù sua madre, la sorella di sua madre, Maria madre di Clèopa e aria di Màgdala. Gesù allora, vedendo la madre e accanto a lei il discepolo che egli amava,...
 Via Matris
15 settembre 2020
Via Matris a cura di TOMMASO STENICO Il cammino di prova vissuto da Maria Modellata sulla Via Crucis e fiorita dal tronco della devozione ai «sette dolori» della Vergine, questa forma di preghiera germinata nel sec. XVI si è progressivamente imposta, fino ad...